Dal 26 Aprile al 07 Maggio 2021

Gran Tour con voli di linea da Venezia
e accompagnatore esperto

€ 4.650,00

per persona

Programma di Viaggio

1° GIORNO: ITALIA – JEDDAH
Incontro dei Signori Partecipanti con il nostro accompagnatore direttamente all’aeroporto Marco Polo di Tessera/Venezia, in tempo utile per le formalità d’imbarco e la partenza con volo di linea per Jeddah. Arrivo, formalità di sbarco e doganali, accoglienza all’aeroporto e trasferimento in Hotel, sistemazione e pernottamento.

2°GIORNO: JEDDAH
Prima colazione in Hotel. Intera mattinata dedicata alla visita di alcune antiche case ottomane, costruite per lo più in corallo e rinforzate con legno in modo che le travi incrocino le pareti interne. La più belle e famose sono Baashen House e Nasif House (entrambe sono chiuse, la visita avverrà solo per l’esterno). Quest’ultima è stata costruita nel 1850 dalla nota famiglia Nasif, una delle famiglie commerciali più influenti nella storia di Jeddah. Nel XIX e all’inizio del XX secolo, Nasif House era uno degli edifici più importanti di Jeddah. Fu qui che il re Abdul Aziz trascorse la sua prima notte a Jeddah, ospite di Mohammed Nasif, dopo aver guidato il suo esercito vittorioso nella capitale della Provincia occidentale. Proseguimento poi con la visita al museo Altajbat International City for Sciences and Knowledge (nota come Abdul Rauf Khalil Art Museum), un museo molto bello che ospita molteplici collezioni di arte, etnografia e reperti archeologici. Dopo il pranzo in un ristorante locale, continueremo la visita con la “corniche” di Jeddah (sul lungomare), una grande attrazione che funge da museo all’aperto perchè espone una serie di sculture moderne ed è un luogo di ritrovo sociale per i la gente del posto. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: JEDDAH – ABHA
Prima colazione in hotel. Visita del colorato Mercato del Pesce prima di dirigersi verso l’aeroporto in tempo utile per le formalità d’imbarco e la partenza del volo (ore 12.00) per Abha. All’arrivo, trasferimento in hotel, sistemazione, pranzo ristorante e nel pomeriggio visita al tradizionale mercato e Muftaha Village Art Gallery. Il Muftaha Village è un villaggio finanziato dal governo ed è stato fondato nel 1989 come tentativo di promuovere le arti nel Regno dell’Arabia Saudita. Ora è diventato un’attrazione popolare ed è frequentato sia da turisti che da locali. Questo centro culturale si offre agli artisti come studio e uno spazio espositivo, dando quindi loro l’opportunità di presentare lavori unici alla comunità. Il villaggio di Al Muftaha è stato ispirato dal patrimonio e dalla cultura di Asir e questo si può vedere nella sua affascinante architettura. Il villaggio e la colonia di artisti ospitano anche il Centro Culturale King Fahd, il Teatro Al Muftaha, il Centro Archeologico e il Centro Media. Questa iniziativa fu la prima del suo genere e l’obiettivo del governo saudita era quello di riunire persone appassionate di fotografia e artigianato tradizionale. Visita poi dello storico Shada Palace, un modo fantastico per i visitatori di scoprire la bellissima architettura tradizionale della regione dell’Asir. Questo famoso palazzo fu costruito per un governatore saudita locale e si dice che risalga al 1927 d.C. Ora ospita una varietà di affascinanti manufatti locali, articoli per la casa e altro ancora. Lo Shada Palace è anche uno dei pochissimi edifici tradizionali rimasti ad Abha, rendendolo una visita obbligata quando si è in città. Circondata da un’architettura moderna, questa torre dalle mura di fango è di per sé una grande scoperta del passato dell’Arabia Saudita. I turisti devono fare in modo di salire sul tetto del palazzo per vedere le alte mura che nei tempi antichi davano un po’ di privacy alle donne della casa. Si potrà notare anche che il palazzo è stato costruito senza finestre sempre per garantire la privacy. Nel tardo pomeriggio, visita ad una tipica casa saudita per scoprire come vivono le famiglie e interagire personalmente con la meravigliosa popolazione locale. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: ABHA
Prima colazione in Hotel. Intera giornata di escursione con le visite al Monte Souda, Khamis Mushayt, al villaggio Al Habala e al villaggio Al Hamsan. Asir, con la sua capitale Abha, è una provincia principalmente di altopiani e comprende l’intera area dell’Arabia Saudita sud occidentale fino al confine con lo Yemen. Arroccata nel punto più alto accessibile dalla strada, la funivia, con la sua corsa di 7 km, porta i visitatori a un’altitudine di 2.500 metri. Uno degli aspetti più interessanti della zona è la particolarità della gente locale. Khamis Mushayt è una città industriale a circa 25 km a est di Abha. L’antico mercato dell’argento della città è la principale attrazione turistica. Il villaggio tradizionale Al Hamsan invece, alla periferia della città, è costituito da una torre di pietra ed edifici, tra cui un museo che è la replica di una casa di Asir di due decenni fa, un auditorium, un ristorante tradizionale e un negozio di articoli da regalo. Pranzo in un ristorante
locale a Bin Himsan Al Habala, luogo d’origine della prima funivia ad Asir, che prende il nome da un antico villaggio situato su una ripida scogliera di 400 metri resa famosa dal popolo di Al Habala. Situato vicino ad Abha è il piccolo villaggio di montagna di Al Habala; un villaggio un tempo abitato che ora è una popolare attrazione turistica. Questo antico villaggio; situato nella valle di Al Habala, una volta era accessibile solo con la corda ed è noto per essere stato abitato da popolazioni che fuggirono dagli ottomani. Il vecchio villaggio di Al Habala è anche conosciuto come il villaggio sospeso, poiché fu costruito sul lato di una scogliera molto ripida. Visitare questo villaggio offre ai turisti una vista unica sul passato saudita. I turisti dovranno prendere una funivia per raggiungere il villaggio abbandonato. Questa esperienza è davvero spettacolare e i visitatori restano affascinati da panorami mozzafiato sulle montagne e dal paesaggio desertico circostante. Questa zona turistica ora sta diventando anche un luogo popolare per i parapendii grazie ai suoi splendidi dintorni. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO: ABHA – AL ULA
Prima colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità d’imbarco e la partenza del volo per Al Ula, con scalo a Riyadh. All’arrivo, trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

6° GIORNO: AL ULA
Prima colazione in hotel. Inizio delle visite con alcune antiche case di Al Ula e poi partenza per un’escursione di un’intera giornata al sito archeologico di Madain Saleh ritenuto oggi uno dei piccoli gioielli turistici sauditi. Viene considerato secondo solo alla famosa Petra (Giordania) per le sue rovine nabatee. 131 sepolcri scavati e abbelliti da decorazioni nella roccia, in un’area di cinquanta chilometri quadrati, furono scolpiti tra il 100 a.C. e il 75 d.C., quando l’area era governata dai Nabatei. Durante questo periodo, l’impero di questa popolazione si estendeva da Damasco a Gaza fino alle frontiere con lo Yemen: il suo inesorabile declino avvenne con la venuta dei Romani. I grandi sepolcri, con architetture ben squadrate ricavate dalle pareti della montagna, conferiscono all’intero paesaggio un aspetto surreale, dove la natura si fonde con l’opera dell’uomo. La più imponente delle tombe è la Qasr Farid, contraddistinta da una massiccia facciata monumentale. Da visitare anche il Diwan, sala del parlamento nabateo, costituita da un’ immensa stanza ricavata nel cuore della roccia, cui si accede da uno stretto cunicolo. Interessante è infine il museo di Madain Saleh, che raccoglie numerose iscrizioni di età preislamica. Al termine delle visite, proseguiremo con la visita della stazione ferroviaria di Hijaz, il pozzo Nabatean, Qasr Al Bint, Diwan e Al Farid Palace. Wadi Al Ula, porta di accesso a Madain Saleh, è nota per il suo Leone dei Lihyaniti – predecessori dei Natatii (dal 100 al 500 aC). Madain Saleh era conosciuta come “Al Hijr” nei tempi antichi e serviva da scalo su una rotta commerciale molto prospera. Le città si trovano su 9 kmq in un’area di isolamento a circa 845 km da Jeddah nella parte nord-occidentale dell’Arabia Saudita tra Tabouk e Medina. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

7° GIORNO: AL JOUF
Prima colazione in Hotel. Partenza per Al Jouf con sosta a Tayma per visitare Bir Hadaj, Al Hamra Fort e il museo. All’arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

8° GIORNO: AL JOUF – HAIL
Prima colazione in hotel. Iniziamo la giornata con una visita al forte Sakaka, situato su un’altura che domina Sakaka da nord-ovest: è il centro di molte leggende, ma è opinione diffusa che questa fortezza sia stata costruita nel VII secolo a.C. La costruzione di fango è stata aggiunta a esso nel III secolo. È conosciuta come Fortezza Zaa’bal e Palazzo Zaa’bal. Quindi proseguiremo per Al-Rajajil, il sito di un gruppo di pilastri in pietra che risalgono al periodo calcolitico. Visiteremo il famoso pozzo, fortezza e moschea di Domat Al Jandal. L’antica fortezza in pietra, nota anche come Castello di Marid, è alta 2000 metri. Costruito con pietre su una collina, domina maestosamente la città vecchia da sud. Rientro in città per visitare la moschea di Omar, dal nome del secondo califfo musulmano: Omar Ibn Al Khatab. Proseguiremo verso Hail attraverso il deserto di Nafud, sostando lungo il percorso a Jubbah per vedere le magnifiche incisioni rupestri. All’arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

9° GIORNO: HAIL – QASSIM
Prima colazione in Hotel. Inizio delle visite di Oraif e la Fortezza di Qishla, quindi partenza per Al Qassim, (circa 2 ore di auto). Pranzo lungo il percorso. All’arrivo, visita di Al Musaugef Muesum, la torre Shenana, il museo Jedieah e la moschea del re Fahad. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

10° GIORNO: QASSIM – RIYADH
Prima colazione in Hotel. Partenza per Riyadh, facendo sosta per le visite a Shagra e Ushaiger. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Riyadh, sistemazione, cena e pernottamento in Hotel.

11° GIORNO: RIYADH
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Riyadh iniziando con Diriyah, uno dei siti più importanti, da dove ha inizio la storia della dinastia Al Saud. E ‘situato nella parte orientale della cosiddetta area di Najd nella valle nota come Wadi Hanifa. Visita al forte Musmak Forte e il Souq di Dira, uno dei monumenti più importanti che è anche il punto di riferimento storico della città di Riyadh. Il palazzo fu costruito durante il regno di Abdullah bin Rashid nel 1895 d.C. La ragione che ha dato l’inizio alla costruzione di questo palazzo storico, è stato quello di essere utilizzato come presidio militare per l’ esercito, che ha operato sotto un governatore di Riyadh. Ibn Saud, il 15 gennaio 1902 conquistò il forte. Pranzo al ristorante turco. Nel pomeriggio visita del Museo Nazionale, un luogo di apprendimento e scoperta, destinato a suscitare l’orgoglio per l’eredità araba e la venerazione dell’Islam. Questo punto di riferimento nazionale è composto da otto gallerie che raccontano la storia completa della storia araba dalla creazione dell’universo alla nostra epoca moderna. Poi continueremo con il Murabba Palace che è ritenuto il palazzo più importante costruito dal re Abdulaziz nel 1937 d.C. Costruito per ospitare la sua famiglia, la palazzo era composto da un certo numero di palazzi presidenziali, edifici di servizio. Quello stesso anno il re e la sua famiglia si trasferirono in questo palazzo. Questo palazzo è stato costruito con il tradizionale stile Najid locale utilizzando solo materiale edile locale. Al termine delle visite, rientro in hotel cena e pernottamento.

12° GIORNO: RIYADH – ITALIA
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità d’imbarco e la partenza del volo di rientro per l’Italia. Pasti e snacks a bordo. Arrivo a Venezia, formalità di sbarco e fine dei servizi.

Prezzi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 4.650,00 per persona (minimo 12 partecipanti)
TASSE AEROPORTUALI: € 260,00 da definire all’atto dell’emissione dei biglietti
SPESE PER L’OTTENIMENTO DEL VISTO CONSOLARE: da definire
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 980,00 per tutto il periodo

Condizioni

LA QUOTA INCLUDE:
voli internazionali da Venezia, i voli interni (2) indicati nel programma, la franchigia bagaglio in stiva di 20 kg.per persona, tutti i trasferimenti con mezzi privati da e per gli aeroporti, i trasporti a terra con minibus nelle città e auto 4×4 durante il tour e per le escursioni, l’assistenza di un nostro accompagnatore dalla partenza dall’Italia al rientro in Italia, l’assistenza di una guida locale parlante inglese per tutto il viaggio, la sistemazione in ottime strutture (4 e/o 5 stelle) in camere a 2 letti con servizi privati, i facchinaggi, il trattamento di pensione completa dal pernottamento del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo (tutti i pasti di mezzogiorno saranno serviti in ristoranti locali con cibi tipici), acqua in bottiglia, tutte le visite ed escursioni indicate, tutti gli ingressi e permessi nel corso delle visite guidate, l’assicurazione medico-sanitaria, la guida turistica con tutte le informazioni sul Paese.

LA QUOTA NON INCLUDE:
spese per l’ottenimento del visto, le mance, gli extras di carattere personale, le bevande, l’assicurazione contro spese di annullamento e quanto non espressamente indicato nel programma.

INFORMAZIONI UTILI:
Trasporti: nelle principali città si usano minibus Toyota Coaster o bus 40 posti con aria condizionata e fuoristrada Toyota Land Cruiser o similari per le escursioni nelle Valli, nel Deserto, con 4 passeggeri + autista per auto.
Pasti di mezzogiorno: alcuni pranzi sono a picnic, gli altri si svolgeranno in ristoranti locali e alcune volte questi ristoranti locali per una tradizione tipica di origine beduina dei sauditi non dispongono di tavoli e sedie ma di tappeti e cuscini a terra.
Importante: è proibita l’importazione di bevande alcoliche. Per le donne è richiesto di indossare nei luoghi pubblici l’Abaya, il mantello nero che copre fino alle caviglie e che sarà fornito dal nostro corrispondente locale.

QUOTAZIONE:
basata sul valore del Dollaro/Euro del 15 settembre 2018


Gli orari di partenza, voli ed informazioni dettagliate verranno dati ai partecipanti con il “foglio notizie”.
ANNULLAMENTO: è possibile stipulare una polizza a copertura di eventuali penalità nel caso di annullamento del viaggio da parte del cliente. Informazioni in agenzia.

SI RACCOMANDA AGLI INTERESSATI DI ESSERE IN POSSESSO DI UN PASSAPORTO IN CORSO DI VALIDITÀ E SCADENZA 6 MESI DOPO IL RIENTRO IN ITALIA.

Si pregano i signori interessati di prendere atto delle condizioni generali d’iscrizione e partecipazione disponibili in agenzia e parte integrante della prenotazione-contratto di viaggio.

L’essenza dello spirito dell’uomo sta nelle nuove esperienze.
Quindi viaggiamo, assaporiamo i sapori, inspiriamo i profumi, inebriamoci gli occhi e viviamo… viviamo appieno ogni avventura.

Cambogia.

Iscriviti alla Newsletter e inizia a viaggiare!✈️

Riceverai tutte le novità sulle nostre offerte: viaggi di gruppo organizzati in tutto e per tutto con guida esperta! 

Informativa privacy

Grande! Controlla la tua mail per confermare l'iscrizione