Dall’11 al 16 Agosto 2020

Sant’Agata Feltria, San Leo, Raffaello per i 500 anni dalla morte, Fabriano, Frasassi, Matelica, Recanati, Loreto, Castelfidardo, Il Parco del Conero, Numana, Badia di San Pietro, Santa Maria di Porto Nuovo, Ancona, i mosaici di Ravenna

€ 760,00

per persona

Programma di Viaggio

1° GIORNO: SANT’AGATA FELTRIA, SAN LEO, URBINO
Incontro dei signori partecipanti all’ingresso del casello autostradale di Noventa/San Donà di Piave. Percorreremo l’autostrada in direzione di Mestre, Padova, Ferrara, Bologna, Forlì; effettuando soste lungo il percorso secondo necessità. Lasciata l’autostrada percorreremo la storica “Ravenna/Roma” fino a giungere a SANT’AGATA FELTRIA: gradevole borgo definito dal Corriere della Sera “uno dei 20 borghi italiani da visitare e conoscere”, appartenuto al Gran Ducato del Montefeltro, oggi in provincia di Rimini. Il simbolo del paese è la Rocca Fregoso, ma tutto il borgo è ricco di monumenti e luoghi d’interesse storico, artistico, architettonico, culturale, religioso; oltre che gastronomico, tradizionale, moderno. Inizieremo subito con la visita di Sant’Agata Feltria e dei suoi principali monumenti e curiosità: la Rocca Fregoso: aggrappata alla pietra arenaria, risale al XII sec., abbellita da affreschi e ornamenti, con all’interno il museo delle Fiabe; quindi il teatro ”Angelo Mariani” del 1723 il quale risulta annoverato tra i teatri storici, poi la Collegiata
del X sec. La più importante e ricca fra tante. La visita continua verso il Santuario di San Girolamo dove all’interno visiteremo il Museo delle Arti Rurali ed infine, tempo permettendo, passeggiando attraverso il centro storico seguiremo “il percorso delle fontane” alla ricerca di 3 interessanti ed inusuali fontane realizzate da artisti moderni. Pranzo libero. Nel pomeriggio inizieremo le visite di: SAN LEO: da San Leone Dalmata che evangelizzò il territorio (era il compagno di San Marino, cui è intitolata la vicina rupestre repubblica).
Interessante come pochi altri posti per il complesso di panorami e visuali incantevoli, San Leo ha un suggestivo centro storico ricco di monumenti, un delizioso borgo su di un possente masso calcareo con le pareti perimetrali scoscese e perpendicolari al suolo, costituisce di per sé una fortezza naturale. Inizieremo subito le visite con: l’inespugnabile Forte, maestoso, la prima fortificazione risale al tempo dei romani, poi fortezza medioevale, quindi, per volere dei Montefeltro, a metà del 1400 l’ingegnere senese Martini la trasformò secondo le esigenze rinascimentali: “ammirevole punto d’incontro tra natura ed arte”; la Rocca fu anche prigione per patrioti risorgimentali quali Felice Orsini e liberi pensatori come il palermitano Cagliostro. Al termine scenderemo a Piazza Dante, cuore del borgo e circondata da notevoli edifici: il Palazzo della Rovere, il Palazzo Nardini, il Palazzo Mediceo e le 3 absidi della Pieve che visiteremo: Basilica preromanica del IX sec.; infine il Duomo eretto sulle rovine di un tempio romano. In serata raggiungeremo Urbino per la sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: URBINO – ANNIVERSARIO DEI 500 ANNI DALLA MORTE DI RAFFAELLO
Prima colazione in hotel ed intera mattinata dedicata alla visita guidata di Urbino: “città esaltante i più sublimi valori umani ed estetici; non ci sono aggettivi per descrivere l’armoniosità delle sue linee, il respiro dei suoi spazi, il valore artistico delle opere che custodisce. Adagiata sulla sommità di un colle, fino a poco tempo fa inaccessibile e fuori da ogni via di comunicazione; ancor oggi è un mondo a sé, una piccola repubblica di arte, storia e cultura”. Ammireremo il palazzo Ducale: “non un edifico umano ma divino”, splendido per la sua linea e la purezza architettonica; quindi i luoghi e mostre allestiti in occasione dei 500 anni dalla morte di Raffaello; la chiesa di San Domenico, il Palazzo dell’Università e tanto altro. Pranzo libero ed intero pomeriggio dedicato a curiosità, fotografie, passeggio senza precise mete per gustare la magnificenza di Urbino, visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: MATELICA, FABRIANO, CASTELFIDARDO, GROTTE DI FRASASSI, RECANATI
Prima colazione in hotel. La giornata di oggi ci porterà e conoscere, ammirare, visitare una zona che ha “qualcosa in più” poiché non è soltanto l’allegria dei ridenti vigneti (il verdicchio di Matelica), delle colline che smorzano la durezza delle montagne, dei fiumi e dei torrenti sinuosi, del folklore che dovunque si manifesta. Oltre a tutto questo la zona è manifestazione dell’operosità dell’uomo, di quella che si perde nei tempi (è il caso delle cartiere di Fabriano) e di quella che ogni giorno porta a nuove conquiste. E’ la passione della gente a industriarsi, a inventare e a creare oggetti particolari (gli strumenti musicali di Castelfidardo), a curiosare e scoprire.
Raggiungeremo il parco naturale regionale dove sono state a suo tempo scoperte le Grotte di Frasassi, visita a questa magnificenza della natura. Proseguimento per Fabriano: famosa in tutto il mondo per la sua celeberrima carta, con un gradevole centro storico. Visita ed ingresso alle cartiere, passeggiata attraverso il centro storico. Pranzo libero. Nel pomeriggio continueremo il nostro percorso, sosteremo a Matelica, in un ottima posizione panoramica con un gradevole centro storico, rinomata anche per il vino Verdicchio, visita e degustazione di una cantina. Nel tardo pomeriggio saremo a Recanati: ridente e linda cittadina che vive nel ricordo del Sommo poeta e nonostante siano passati circa 150 anni dalla presenza di Leopardi, sembra quasi che il tempo, almeno in un certo angolo del borgo, si sia fermato; infatti salendo oggi a Recanati si ha una profonda e malinconica impressione “del natio borgo selvaggio”. Passeggiata. In serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: RECANATI, LORETO, NUMANA, CASTELFIDARDO
Prima colazione in hotel, anche oggi resteremo nel cuore pulsante delle Marche: visita di Recanati, quindi raggiungeremo Loreto, posta in una bella posizione panoramica, sosta e visita al celebre Santuario della Santa Casa: uno dei più importanti monumenti della cristianità, unico esempio di chiesa fortificata. Pranzo libero. Al termine della visita continueremo verso Numana, effettuando prima una sosta a Castelfidardo: simpatica cittadina, famosa per l’industria degli strumenti musicali. Ma al suo nome è legata anche la battaglia del 1860 tra piemontesi e le truppe pontificie. In serata saremo a Numana: in un angolo suggestivo del Monte Conero, a picco sul mare, Numana gode di una posizione invidiabile; sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO: PARCO DEL CONERO, PORTONUOVO
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla scoperta al Parco e Riviera del Conero. Un promontorio dalle forme sinuose, disegnato dai venti che il Monte Conero incontra affacciandosi sul mare. Spiagge immerse tra roccia e vegetazione rigogliosa, un tratto di costa marchigiana di incredibile bellezza, alto e roccioso che dal porto di Ancona giunge sino a quello di Numana. Tante spiagge, alcune nascoste accessibili attraverso sentieri naturalistici o con la barca, l’insolito: la bianca spiaggia delle “due sorelle”: un piccolo eden con i due faraglioni che emergono dal mare cristallino; la spiaggia dei Sassi Neri e quella di San Michele, … luoghi magici.
Mentre il parco del Conero è la meta ideale per le escursioni a piedi. Infine un buon bicchiere del Rosso del Conero anticipa i sapori intensi della cucina locale. Escursioni a piedi, gita in barca, passeggiata a Portonuovo “capitale e centro nevralgico” di tutta la Riviera. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: RAVENNA, RIENTRO A ODERZO
Prima colazione in hotel e partenza verso il Nord per il rientro. Percorreremo la comoda e veloce Adriatica, con soste lungo il percorso, fino a Ravenna che nei sec V e VI fu capitale dell’Impero Romano d’occidente e di quel periodo e degli anni successivi conserva ancora intatte testimonianze di valore eccezionale che l’hanno resa famosa nel mondo. Per tutte basta ricordare i MOSAICI continua meta di studiosi di ogni parte del globo. La prima visita la faremo a S.Apollinare in Classe per conoscere, scoprire, ammirare e capire il bellissimo complesso religioso. Quindi Ravenna dove visiteremo il Battistero Neoniano, il Mausoleo di Galla Placida, il Battistero degli Ariani, S Apollinare Nuovo e la Basilica di San Vitale: il più famoso monumento di Ravenna e una delle massime espressioni dell’arte paleocristiana in Italia. Pranzo libero. Al termine delle visite rientro a casa.

Prezzi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 760,00 per persona (minimo 20 partecipanti)
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: Euro 35,00 per notte per persona
SUPPLEMENTO MEZZO DI TRASPORTO: pullman GT occupazione al 50% (max 20 partecipanti) Euro 200,00 per persona

Condizioni

LA QUOTA INCLUDE: la sistemazione in buoni hotels a 4 stelle o 3 stelle Sup in camere doppie con servizi privati; il trattamento di mezza pensione (cena, pernottamento, prima colazione) con alcune cene gastronomiche; 1 degustazione in cantina; gli ingressi alla Rocca e al teatro di Sant’Agata Feltria, alla Rocca di San Leo, la navetta per il centro storico di San Leo, gli ingressi al Palazzo Ducale e alla mostra di Raffaello a Urbino; mezza giornata di visita guidata ad Urbino; l’ingresso alle grotte di Frasassi, l’ingresso alle Cartiere di Fabriano; le visite, escursioni, passeggiate come indicato nel programma, l’assistenza di un nostro accompagnatore per tutta la durata del viaggio, polizza assicurativa medico-sanitaria.

LA QUOTA NON INCLUDE: il trasporto (pullman, auto propria, auto a noleggio), i parcheggi e le spese stradali, un pasto al giorno, le bevande ai pasti e quanto non espressamente indicato nella quota include.

IMPORTANTE: Non appena il gruppo avrà raggiunto 12 partecipanti, faremo un sondaggio per decidere assieme il mezzo di trasporto (non incluso) che potrebbe essere: un pullman con autista oppure auto a noleggio o auto propria: ogni auto dovrà ospitare 4 persone e ci dovrà essere 1 o 2 persone disponibili a guidare (NB. Nel caso di viaggio con auto, faremo “una carovana” composta da 4, 5, 6 auto coordinate dal nostro accompagnatore e fornite prima della partenza di tutte le indicazioni ed istruzioni per le strade da percorrere, le soste, le visite, … proprio come quando si effettuano (e abbiamo effettuato) certi viaggi in Oman, Etiopia, Yemen, Mongolia, Tanzania, Sud Africa, Bolivia, etc.

viaggio Costa Adriatica

L’essenza dello spirito dell’uomo sta nelle nuove esperienze.
Quindi viaggiamo, assaporiamo i sapori, inspiriamo i profumi, inebriamoci gli occhi e viviamo… viviamo appieno ogni avventura.

Cambogia.

Iscriviti alla Newsletter e inizia a viaggiare!✈️

Riceverai tutte le novità sulle nostre offerte: viaggi di gruppo organizzati in tutto e per tutto con guida esperta! 

Informativa privacy

Grande! Controlla la tua mail per confermare l'iscrizione